Riciclare negativi fotografici con stile

Riciclare negativi fotografici con stile

Due semplici idee per riciclare i negativi e riportare in vita le vecchie foto!

815
0
SHARE
Riutilizzare con Stile i Negativi Fotografici

Due idee per riciclare negativi delle vecchie foto.

Se siete nostalgici della fotografia analogica e accumulatori seriali di ricordi… Se avete conservato con zelo le vostre vecchie fotografie (e soprattutto i loro negativi!) e vi piace il fai-da-te… beh, allora questo post fa proprio per voi! Nelle prossime righe vi proponiamo due soluzioni semplici e efficaci per riciclare i negativi e riportare in vita le vostre vecchie foto.

Soluzione 1: Lampade Ikea Personalizzate

Le lampade Ikea sono molto economiche e a volte fin troppo minimal! Perché non dare loro un tocco di stile rivestendone la superficie esterna con i vecchi negativi?

lampada riciclare negativi

  • Munitevi di una piccola lampada bianca da tavolo di forma cilindrica o rettangolare (come la vecchia cara Ikea Grönö, se ne avete già una in qualche angolo della casa) oppure di una più grande da terra, se siete coraggiosi e avete molti negativi da usare.
  • Accostate il negativo al bordo della lampada per misurare la lunghezza desiderata e poi tagliate la striscia se è troppo lunga o accostatene un’altra se è troppo corta.
  • Passate della colla da decoupage su tutta la superficie esterna della lampada.
  • Incollate accuratamente i negativi e, quando avete finito, passate una seconda mano leggera di colla sopra ai negativi.
  • Lasciate asciugare e il lavoro finisce qui! Il risultato dovrebbe apparire più o meno così:

lampade per riciclare negativi fotografici

Lo abbiamo scoperto qui.

Soluzione 2: Porta-Candele

I porta-candele sono un’altra idea creativa per riciclare e valorizzare i negativi sfruttando i giochi di luce.

Porta-candele per Riciclare i Negativi

  • Procuratevi un bicchiere trasparente di forma cilindrica.
  • Anche in questo caso prendete le misure accostando i negativi al bordo.
  • Vi suggeriamo di utilizzare una colla più resistente che si adatti meglio alla superficie lucida del bicchiere (potete fare delle prove visto che si tratta di una soluzione molto poco dispendiosa). Mettete la colla sui bordi esterni dei negativi, evitando la parte che contiene il fotogramma per non rovinare l’immagine. Premete e fate uscire la colla in eccesso verso l’esterno.
  • Lasciate asciugare e poi rimuovete l’eventuale colla in eccesso con un taglierino, facendo attenzione a non rovinare i negativi.
  • Ponete una candela all’interno del bicchiere e il gioco è fatto!

Lo abbiamo scoperto qui.

Fateci sapere come è andata e… se avete altre idee creative per riciclare negativi fotografici, condividetele con noi!

SHARE
Articolo precedenteNatale con il Riciclo Creativo
Articolo successivoLa trasformazione delle cose ovvero l'antica pratica del riciclo
Datemi un buon bicchiere di vino, un progetto interessante su cui lavorare e musica conciliante in sottofondo...e sarò felice! Rompiscatole di natura, cresciuta sui libri di marketing e comunicazione e appassionata di web 2.0, mi tuffo con i miei colleghi di corso nell'iniziativa Reinventamo perché credo che l'originalità e la creatività meritino di essere divulgate. E voi?

NESSUN COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA