Natale con il Riciclo Creativo

Natale con il Riciclo Creativo

5244
0
SHARE
Natale con il Riciclo Creativo

Il Natale è alle porte ed è arrivato il momento di pensare alle decorazioni per la tavola o a piccoli pensierini per i vostri amati ospiti. Perché non stupirli con dei lavoretti preparati con le vostre mani? Infatti si può scegliere una via alternativa con il recupero di materiali inutilizzati che possono essere trasformati in idee davvero originali! Ed è un modo molto divertente per coinvolgere anche i nostri bambini che saranno felici di recuperare bottiglie, tappi, bicchieri di plastica, cartoncini e così via.

Basti pensare che potremmo utilizzare i biglietti di auguri che abbiamo conservato degli anni scorsi appendendoli al nostro albero di Natale, oppure usarli per creare il vostro centrotavola, come decorazioni per dei rametti decorativi da inserire in un bel vaso trasparente (magari aggiungendo dei tappi di sughero come ornamento). Le idee sono veramente tantissime, ecco quindi alcune creazioni dal web per prendere alcuni spunti (ovviamente con materiali che troviamo tranquillamente in casa) e tanti link tutorial per poterle realizzare.

Alberello di Natale

Perché non abbellire la vostra tavola con dei simpatici alberelli di Natale? Possiamo realizzarli in vari modi, ad esempio con stoffe o carte riciclate, infatti se siete pratici con i lavoretti di Natale, o se volete coinvolgere i bambini nelle decorazioni per le feste, potreste ritagliare degli abeti dal cartoncino colorato (magari utilizzando colori quali bianco, verde o rosso) oppure utilizzando un pezzo di cartone di una vecchia scatola (in questo caso passate sul sito mammafelice.it dove vi spiega, con semplici passaggi, come realizzarne uno molto grazioso) così da rallegrare la vostra tavola natalizia; o realizzarli, come accennavo in precedenza, con pezzi di stoffa che non utilizzate più e che pensavate di gettare da un momento all’altro, magari aggiungendo qualche particolare come bottoni, fili colorati, ecc.

Palline di Natale

Colorate, tonde… diciamolo le palline di Natale sono una vera attrattiva, ma avete mai pensato di realizzarle, ad esempio, con una bottiglia di plastica? Se pensate che sia impossibile guardate questo tutorial: Palline di Natale riciclando. Ovviamente invece di verniciarle potreste usare la tecnica del decoupage oppure spennellarvi della colla e attaccarvi su della stoffina di riciclo. Le palline di Natale possono essere realizzate veramente con tutto: con la carta, con il filo, con uno specchio frantumato, con il paillet e così via. Non ci credete? allora cliccate su questo sito, troverete delle idee davvero originali: ideeregaloper.it.

Ghirlanda di Natale

Una ghirlanda di Natale da appendere alla porta della vostra casa per dare il benvenuto a tutti i vostri ospiti! Economiche e perfette da creare insieme ai vostri bambini e che possono essere realizzate con cartoncini colorati, carta regalo, fogli di giornale, colla e forbici, mollette e così via, dando libero sfogo alla creatività. Anche questo non è molto complicato, perciò andate su questo sito dove troverete dei dettagliati tutorial: Lavoretti Natale: idee per ghirlande fai da te con materiale di riciclo.

Biglietti di auguri

Volete allegare ai vostri regali un bel biglietto di Natale, ma quelli in vendita in libreria e cartoleria costano troppo per le vostre tasche e volete un’idea originale sostitutiva? Prendete dei cartoncini, della stoffa o dei bottoni econ un po’ di fantasia, avrete presto il vostro bellissimo biglietto innovativo! Girando per il web ho selezionato cinque idee molto creative: 5 biglietti d’auguri… con il Riciclo Creativo!

Presepe

Fatti in casa, economici e rigorosamente riciclati. Possiamo creare un presepe con le stecche di gelato o con un lattina e delle pietre (per quest’ultimo, ad esempio, si tratta semplicemente di utilizzare delle lattine riciclate che dovrete tagliare per creare lo spazio interno che accoglierà la vostra natività. Le statuine presenti all’interno possono essere realizzate, come accennavo, con delle semplici pietre dipinte a mano). Insomma i presepi possono essere realizzati veramente con tutto: rotoli di carta igienica, pietre da decorare, tappi di sughero, mollette per i panni, ma anche la pasta di sale per chi ha una buona manualità. Per altre idee cliccate qui: donnaclick.it.

Per il resto lasciate spazio all’immaginazione e alla creatività, ma soprattutto…

Buon Natale!

SHARE
Articolo precedenteLa Street Art del Riciclo Creativo
Articolo successivoRiciclare negativi fotografici con stile
Mi chiamo Claudia Gabrielli, ho 27 anni e sono laureata in Sociologia, specializzata nell’analisi dei processi delle comunicazioni di massa. Attualmente mi occupo di Web & Social Media Marketing dal momento in cui “in this life we are constantly connected”. Sono determinata, leale, solare e simpatica, amo particolarmente viaggiare (da brava sociologa adoro immergermi in culture, usanze e luoghi diversi) e sono appassionata di serie tv, buona cucina, disegno, scrittura e di tutto ciò che riguarda il mondo creativo!

NESSUN COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA