Dalle bottiglie di plastica al campo da gioco

Dalle bottiglie di plastica al campo da gioco

180
0
SHARE
Maglie da gioco da bottiglie di plastica

Sono ormai alcuni anni che Nike nel suo segmento calcistico cioè Nikefootball produce le sue maglie da gioco riciclando delle bottiglie di plastica, riprendendosi così in maniera parziale dalle brutte notizie uscite qualche tempo fa riguardo lo sfruttamento del lavoro minorile nelle sue fabbriche asiatiche.

Le maglie dei più importanti club e nazionali al mondo:

Brasile, Barcellona, Man. United, Man. City  e compagnia cantante vengono create tramite la lavorazione di 13 bottiglie di plastica, questo sicuramente è un fattore positivo riguardo lo smaltimento e la valorizzazione della plastica.

Vero pentimento o solamente un tentativo per ripulirsi l’immagine?

Sicuramente come da copione del brand dell’Oregon un’ottima operazione commerciale in quanto il prodotto finito viene rivenduto negli store con una forbice di prezzo che varia dagli 80 ai 120 euro, come si suol dire minima spesa massima resa.

Gli americani in questo senso sono dei maestri.

Maghi della comunicazione tramite i loro storici spot che da bambino aspettavo con ansia sono riusciti a costruirsi un mercato infinito in giro per tutto il globo.

Sono il primo brand sportivo al mondo per quanto riguarda le vendite, se riuscissero ad usufruire di questa tipologia di rivalorizzazione della plastica non solo per la produzione delle maglie da calcio ma lo estendessero anche per la loro infinita gamma di prodotti riuscirebbero a smaltire e riciclare la gran parte delle bottiglie di plastica in eccesso.

Sneaker di poliestere.

Pensate se producessero sneakers prodotte con bottiglie di plastica riciclata con il boom che stanno avendo in questo periodo avremmo pressoché risolto il problema del riciclo della plastica per molti anni a venire, fortunatamente sembra che anche altri brand mondiali stiano intraprendendo un discorso simile.

Questo però lo scopriremo nel prossimo articolo che pubblicheremo su Reinventamo.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA